Come installare, configurare e testare Windows Server 2012 R2

Il sistema operativo Windows Server 2012 R2 ha funzionalità che supportano reti aziendali di dominio di varie dimensioni, ma per realizzare i vantaggi di queste funzionalità devi prima installarlo, configurarlo e testarlo. Di seguito descriviamo i passi principali per la configurazione corretta.

Creare il supporto del sistema operativo (se non si dispone già di un DVD con Windows Server 2012 R2) se lo scarichi, assicurati di copiare la chiave del prodotto, perché ne avrai bisogno per l’installazione.

Una volta scaricato in formato iso la copia di Windows procedere con l’utility Microsoft WinToUsb e seguire le semplici istruzioni a video:

  • Inserisci il DVD di Windows Server 2012 R2 nell’unità CD / DVD.
  • Accendi il server per avviare il sistema operativo dal DVD.
  • Dopo l’avvio, verrà visualizzata la schermata Caricamento file in corso
  • Espandi il menu a discesa e rivedi le preferenze opzionali e la lingua che è possibile selezionare per l’installazione.
  • Fai clic su Avanti per visualizzare le opzioni, Installa ora o Ripara il computer

Installa o aggiorna.

Tieni presente che con queste opzioni di installazione di Windows, scegli la prima installazione o la riparazione di un sistema operativo esistente.

  • Fai clic su Installa
  • Digita la chiave di installazione
  • Fai clic su Avanti per scegliere la versione del sistema operativo da installare
  • Crea la password
  • Fai clic su Fine per visualizzare la schermata di accesso

Accedere al server

  • Fai clic su Ctrl + Alt + Canc per visualizzare la richiesta della password.
  • Digita la password per l’amministratore
  • Fare clic sulla freccia per visualizzare Reti in modo da poter indicare all’installazione come configurare i parametri di rete.
  • Dopo l’installazione del sistema operativo e la configurazione dei parametri di rete, è tempo di testare entrambe le attività; un test importante è verificare che il server possa comunicare con un altro computer, come un client Windows 7, e che il client possa comunicare con il server; è possibile farlo utilizzando il Prompt dei comandi e, al termine del test, è possibile arrestare il server.