Comwave Blog

I 5 motivi x Pinterest Business e come usare Pinterest per aziende.

Pinterest-Business-5-motivi-per-usare-Pinterest-per-aziende.png

Pinterest Business – Facebook, Instagram, Youtube ed ora anche Pinterest!?!? E’ utile investire del tempo su Pinterest per espandere il proprio business? Pinterest ha 250 milioni di utenti nel mondo. Un così ampio pubblico lo rende interessante per espandere il proprio Business. In questo momento il 50 % degli utenti si trova negli Stati Uniti ma si sta affermando sempre di più anche in Italia. Vediamo assieme quali sono i vantaggi di Pinterest rispetto a Google stesso ed ad altri social network.

Pinterest Business: Video perchè usare Pinterest per aziende

Guarda il seguente video e non dimenticarti di iscriverti al nostro canale YouTube se non l’hai già fatto! Clicca qui per iscriverti!

Vantaggi nell’usare Pinterest Business

1 – Non solo Social

Pinterest non è solo un social ma è anche un motore di ricerca visuale. Quello che rende Pinterest veramente unico e caratteristico nel suo genere è che eredita tutte le caratteristiche di un motore di ricerca. Dal motore di ricerca eredita la capacità di ricercare le parole chiave richieste dall’utente. Quindi i contenuti su Pinterest si possono ottimizzare come per qualsiasi motore di ricerca.

Abbiamo detto che Pinterest è un motore di ricerca visuale. In Pinterest non è necessario quindi scrivere tantissimo testo per potere posizionarsi ai primi posti della ricerca. D’altro canto però hai la necessità di avere delle immagini di qualità, delle parole chiave che funzionano nel titolo del tuo Pin, nella sua descrizione e nella cartella in cui il Pin è inserito. Quindi da un lato è più semplice ma dall’altro è molto più impegnativo.

2 – Link

Pinterest ha il grosso vantaggio rispetto ad altri social come Instagram che ogni contenuto può essere linkato ad una tua pagina web. Questo ti permette di generare traffico sul tuo sito web. Su Instagram puoi pubblicare post con delle bellissime immagini ma purtroppo nessun link. In Pinterest invece puoi inserire link su ogni immagine, video ed altro contenuto. Questo ci rende molto più felici in quanto raggiungiamo molto più facilmente il nostro scopo di portare traffico al nostro sito.

3 – Vantaggi del Social

Tutto lo sforzo nell’ottimizzazione dei Pin è ripagato dai vantaggi del Social. Come in altri social network anche in Pinterest un Pin può diventare virale raggiungendo un largo pubblico. Se gli utenti trovano il tuo contenuto interessante salveranno il tuo Pin con allegato il link alla tua pagina Web nelle loro cartelle. In questo modo più persone potranno vedere i tuoi contenuti.

Il grosso vantaggio di Pinterest rispetto ad altri Social come Facebook è che ha un effetto più a lungo termine. Un post in Facebook ha una portata di poche ore dalla pubblicazione, invece un Pin in Pinterest ti può portare traffico per 6 mesi e più!

4 – Vantaggi Rispetto a Google

Sappiamo bene quanto sforzo è necessario per posizionarsi su Google. Inoltre sono tantissimi i fattori che contano: l’età del tuo sito ed il link al tuo sito per esempio. Quindi i nuovi siti sono sempre svantaggiati. Inoltre Google considera i nuovi siti in modo diverso rispetto a quelli più anziani e li mette in disparte almeno per i primi sei mesi. Questo problema non esiste però su Pinterest.

Tutti gli utenti di Pinterest hanno le stesse probabilità di successo. Non contano i backlinks o l’età dell’account. Quello che veramente conta su Pinterest è la qualità dei Pin che crei. Puoi creare nuovi Pin per le tue pagine web più recenti ma puoi anche creare nuovi pin per le tue pagine già pubblicate da tempo. La cosa importante è non creare contenuti duplicati in termini di immagini. Questo è vero soprattutto quando parliamo della stessa cartella.

5 – Vantaggi nell’utilizzare un Account Pinterest Business

Se vuoi portare traffico al tuo sito web devi sicuramente creare un Account Pinterest Business. Non solo è gratis ma porta un vantaggio essenziale: i pin da un account Pinterest Business hanno la priorità rispetto agli altri Pin. La ragione è che Pinterest considera gli Account Business utenti capaci di creare Pin di qualità e creatori di nuovi contenuti. E questo è un altro vantaggio rispetto a Facebook.

Facebook è infatti un social network che si propone soprattutto di connettere e condividere contenuti tra gli amici. Facebook dà la priorità ai post dei parenti e amici, non a quelli delle aziende. In Pinterest è esattamente il contrario. Questo la rende un’ottima piattaforma per la divulgazione dei propri contenuti.

Non trovi che Pinterest Business sia più che interessante?

Come creare un account Pinterest per aziende

Per potere procedere ad utilizzare Pinterest per aziende per prima cosa dobbiamo creare un account Pinterest Business.

Quindi andiamo nella pagina di accesso di Pinterest e creiamo un account. Non ti preoccupare se nella home page non trovi la dicitura “Crea un account Business”! perché dobbiamo per prima cosa creare un nostro account Pinterest e poi procediamo all’aggiunta di un account Pinterst per aziende o più tradizionalmente convertiamo il nostro account personale in account Pinterest Business.

Pinterest Business: come creare un account Pinterest per aziende

Uno strumento molto utile messo a disposizione da Pinterest per gli account aziendali è lo strumento dei dati analitici. Avremo modo di studiare a fondo anche questo strumento in una sezione dedicata.

Una volta che hai convertito il tuo account Personale in account Pinterest per aziende ti arriverà un’email simile a questa:

Pinterest Business:

Come iniziare…

Rendi il tuo profilo unico e interessante per gli utenti per avere successo su Pinterest. Prova questi 3 semplici passaggi:

  1. Aggiorna il tuo profilo. Un profilo completo racconta la storia del tuo brand. Vai alle impostazioni e aggiungi un’immagine, il luogo e il sito web.
  2. Verifica il tuo sito web nelle impostazioni per accedere a strumenti professionali come i dati analitici.
  3. Aggiungi Pin. Segui queste best practice creative per realizzare dei Pin che rappresentino il tuo brand e siano popolari tra gli utenti.

Guarda il seguente video dove ti spieghiamo come creare il tuo account Pinterest Business. Naturalmente iscriviti anche al nostro canale se non l’hai già fatto! Clicca qui per iscriverti!

Nel video che hai appena guardato facciamo riferimento a 2 video correlati. Li puoi vedere alle seguenti pagine del nostro sito:

Quanti Pin al giorno devo creare o condividere?

PIN PINTEREST quanti pin al giorno devo pubblicare? Come programmare PIN su Pinterest? Abbiamo già parlato in un video precedente dei motivi per cui utilizzare Pinterest per aziende.

Abbiamo inoltre visto come creare un account Pinterest business. A questo punto siamo pronti per riempire il nostro account Pinterest per aziende di bellissimi Pin. Ma quanti Pin al giorno devo pubblicare per avere un account Pinterest Business che funzioni?

Pubblicare PIN PINTEREST non è difficile ma dobbiamo farlo in modo costante nel tempo. In questo video vediamo non solo quanti pin Pinterest dobbiamo pubblicare ma anche come programmare pin su Pinterest.

Ti anticipo che il giusto numero di Pin al giorno da programmare è tra i 15-25 al giorno. Possono essere Pin nuovi o pin vecchi salvati in una cartella diversa. Guarda il seguente video dove ti spieghiamo anche come schedulare i tuoi pin su Pinterest.

Cos’è Tailwind?

Domande Frequenti

1- Quanti Pin al giorno devo creare o condividere?

Il giusto numero di Pin al giorno da programmare è tra i 15-25 al giorno. Possono essere Pin nuovi o pin vecchi salvati in una cartella diversa.

2 – Devo salvare lo stesso Pin in più cartelle attinenti al tema del mio Pin?

E’ molto importante salvare il tuo Pin nelle cartelle più rilevanti ma stai attento a non salvare il tuo pin in più di 10 cartelle. Questo permette a Pinterest di capire a che cosa si riferisce il tuo pin e qual è il suo contenuto.

Non devi però salvare lo stesso Pin in tutte le cartelle lo stesso giorno. Devi lasciare trascorrere almeno 2 giorni dall’ultimo salvataggio in una cartella prima di potere repinnare il Pin in una cartella diversa.

3 – Perché creare contenti e quindi Pin nuovi è così importante?

Storicamente per Pinterest la cosa importante era quella di condividere Pin in modo costante. Pinterest sta ora invece dando sempre più sempre più priorità di distribuzione ai nuovi contenuti. L’algoritmo di Pinterest favorisce i contenuti pertinenti e tempestivi, quindi creare Pin più freschi significa più visibilità per i tuoi followe e nei risultati di ricerca. Questo ti aiuta a massimizzare il tuo potenziale di traffico su Pinterest.

Che cos’è esattamente un Pin “Fresco”, nuovo e non duplicato? I Pin freschi sono definiti da Pinterest come immagini o video che non hanno mai visto prima. Puoi creare diverse immagini che si collegano allo stesso post del blog, pagina o elenco di prodotti e ognuna di esse risulterebbe fresca se salvata su Pinterest per la prima volta. Ad esempio, i Pin nuovi possono derivare dalla creazione di nuove immagini per i link che hai condiviso in precedenza su Pinterest.

Nota: le seguenti modifiche NON verranno considerate come creazione di un nuovo Pin:

La chiave del tuo successo è che l’immagine deve essere nuova e fresca per i Pin!

Come avere un account Pinterest di successo nel 2021

In questi ultimi mesi la scena dei social sta cambiando grandemente ed è in continua evoluzione. Anche i social più affermati come Instagram e YouTube, ad esempio, stanno apportando dei cambiamenti ed introducendo nuove funzionalità per stare al passo con i tempi. Tutto inoltre è ancora in piena evoluzione.

Anche Pinterest è in continuo sviluppo ed è importante essere aggiornati per avere un account Pinterest Business che garantisca il successo della tua azienda o attività.

Andiamo quindi a vedere quali sono i fattori chiave per il successo di un account Pinterest Business nel 2021.

I fattori chiave sono i seguenti:

  1. Predominanza di Pin freschi ed originali. Non salvati da altro account
  2. Pin Video
  3. Indirizzare i pin a pagine web diverse e contenuti social propri

1 – Pin freschi ed originali: non salvati da altro account

In precedenza avevo già menzionato il fatto che Pinterest stava indirizzando i creatori di contenuti a creare dei Pin sempre nuovi. Questo infatti era un cambiamento rispetto al passato quando la cosa importante era avere nel proprio account molti contenuti anche se erano Pin creati da altri e semplicemente salvati in una delle nostre cartelle.

Ora invece è ancora più forte il desiderio di Pinterest che i propri utenti business creino dei contenuti sempre nuovi. Questo è vero fino al punto che Pinterest ha cambiato le proprie metriche di analisi a tale scopo.

Dal 21 Gennaio lo strumento di analisi messo a disposizione da Pinterest include solo Pin che lincano a pagine e contenuti che in precedenza abbiamo dichiarato come nostri: il nostro sito web, il nostro canale YouTube, Instagram….

Non sono più incluse nelle metriche di Pinterest Pin che si riferiscono a siti o account social di altri.

Metriche Pinterest Business nel 2021

2 – Pin Video

In questi ultimi mesi la scena dei social sta cambiando grandemente in parte grazie alla preferenza degli utenti di vedere dei video alle immagini ed al grande successo di Tik Tok.

Tik Tok con i suoi video brevi d’altra parte ha avuto un successo così esplosivo che ha influenzato tutti gli altri social.

Pinterest non è rimasta a guardare. Pinterest infatti aveva già messo in atto dei cambiamenti ma tutta questa evoluzione nel mondo del web ha sicuramente accelerato i tempi.

Era già da tempo che Pinterst aveva introdotto i Pin video ma erano ancora in una fase di test. Infatti quando pubblicavi un Pin video il contenuto non veniva subito approvato, anzi! Ci volevano giorni prima che il tuo Pin fosse visibile al tuo pubblico.

Probabilmente anche grazie all’influenza degli altri social nell’aumentare l’utilizzo dei video brevi Pinterest ora sta dando grande importanza ai Pin video.

I Pin video ora sono approvati quasi istantaneamente dandoti così maggiore controllo sull’orario di pubblicazione. I Pin video hanno la precedenza sui Pin normali e hanno anche delle funzionalità in più: i Pin video hanno i pulsanti di reazione in modo che gli utenti possano esprimere quanto gli piaccia il tuo Pin.

L’unico problema dei Pin Video è che hanno una percentuale di click minore. Questo è comunque compensato dalla maggiore viralità del Pin. Tante persone salvano i Pin video quindi questo pin può raggiungere un pubblico grandemente maggiore.

Poi un account Pinterest Business non è completo se non ha al suo interno dei Pin video. Pinterest visto che sta spingendo all’utilizzo di questo tipo di Pin si aspetta che i creator seguano questa direzione e che includano i Pin video ai loro contenuti.

D’altra parte Pinterest ci garantisce traffico gratuito verso i nostri contenuti web e social, pertanto per noi non è un grosso sforzo includere la creazione di Pin video che poi ci danno un maggior risultato.

3 – Indirizzare i pin a tante pagine web diverse

Come abbiamo detto Pinterest adesso vuole contenuti nuovi in termini di Pin ma anche in termini di contenuti finali. Quindi se vuoi un account di successo non lincare tutti i Pin alla stessa pagina web. Cerca di creare più pagine e di creare Pin anche per i tuoi contenuti social.

Post correlati a Pinterest Business

Potrebbe interessarti anche:

Exit mobile version