Tipi di Malware e definizione: Che cosa è un malware?

Un Malware è un qualsiasi software pensato per commettere furti di dati, invadere dispositivi o recare
danni di vario tipo. Malware è un’abbreviazione, il termine completo è Malicious software, ovvero,
software malevolo. Spesso capita che le persone si rivolgano ai Malware utilizzando impropriamente la
parola “virus”, ma non è una denominazione corretta, i virus, infatti, sono “solo” una categoria,
ne esistono anche altri tipi di malware.

Tipi di Malware:

I malware possono essere classificati in diversi tipi di Malware in base al loro comportamento e funzionamento:

  • Spyware è un malware progettato per tracciare e spiare gli utenti, in particolare, registra le azioni eseguite e i tasti premuti, inoltre, può essere associato ad altri tipi di malware, come adware o trojan horse, oppure, anche a dei software totalmente legittimi.
  • Adware sta per Advertising supported software, è progettato per recapitare automaticamente pubblicità, inoltre, è frequente che contengano spyware
  • I bot non sono un vero e proprio malware, la loro natura, infatti, è definita dal tipo di azione che andranno ad eseguire, quindi possono essere innocui o meno. Solitamente non recano danni, però se componenti di una botnet, possono restare in attesa di comandi da parte di un hacker.
  • Ransomware è progettato per bloccare un sistema informatico o i dati che contiene fino al pagamento di una somma. I ransomware, in genere, operano crittografando i dati bersaglio con una chiave sconosciuta all’utente. Questi malware possono entrare in un sistema tramite vulnerabilità o file scaricati.
  • Scareware: è progettato per incutere paura all’utente e per indurlo a eseguire azioni specifiche. questi malware utilizzano messaggi fasulli per poter ottenere l’accesso al sistema.
  • Rootkit è progettato per creare una backdoor modificando il sistema operativo e creando un punto di accesso in remoto. Questo malware opera sfruttando vulnerabilità software, il suo rilevamento è molto difficile e spesso un computer infetto da rootkit va reinstallato.
  • Un virus è un codice eseguibile collegato ad altri eseguibili. I virus possono essere innocui o dannosi, la loro caratteristica principale è quella di mutare, infatti loro possono modificare il loro comportamento per evitare la rilevazione. La diffusione avviene principalmente per mezzo di chiavette USB, dischi ottici o email.
  • Trojan horse è un malware progettato per eseguire azioni sotto forma di azione ordinaria, spesso è presente in file di vario tipo, come audio o immagini.
  • I worm sono malware che si attivano e si replicano autonomamente e sono utilizzati per rallentare le reti.

Articoli correlati a tipi di malware:

YouTube