Caratteristiche e funzioni di Windows 10

Windows 10 viene lanciato da Microsoft il 29 luglio 2015 rilasciandolo come aggiornamento gratuito. Era possibile aggiornare a Windows 10 partendo da Windows 7 o Windows 8.1 per un anno dal lancio. Microsoft ha voluto portare un nuovo sistema operativo che si differenziasse dalle versioni precedenti.

Microsoft definisce Windows 10 l’ultimo sistema operativo perché viene introdotto il primo sistema “Windows-as-Services”, questo significa che è un prodotto costantemente e continuamente aggiornato in modo automatico. Ogni 6 mesi Microsoft rilascia un aggiornamento gratuito che va ad aggiungere o eliminare caratteristiche al sistema. Ecco perché viene definito come ultima versione, invece di rilasciare un sistema operativo nuovo ogni 2/3 anni vengono introdotte novità costanti.  Questo è stato possibile anche grazie al programma insider, permette di testare le novità a un gruppo ristretto di utenti che correggono bug prima del rilascio. L’ultimo aggiornamento rilasciato è Redstone 5 di maggio 2019.

Vengono introdotte diverse caratteristiche nuove tra cui:

  • Assistente digitale Cortana

È possibile utilizzare la propria voce per effettuare operazioni sul PC, come ad esempio aprire un documento, aggiungere al calendario un impegno, chiedere il meteo dei prossimi giorni.

  • DirectX 12 e WDDM 2.0

Vengono introdotte nuove API che permettono lo sviluppo semplificato di videogiochi.

  • Nuovo menù start

Nelle precedenti versioni c’era un menù classico fino a Windows 7, con Windows 8 venne introdotto un menù start a tutto schermo. Con Windows 10 Microsoft ha voluto correggere un po’ gli errori di Windows 8 fondendo gli elementi classici del menù start di Windows 7 con gli elementi nuovi di Windows 8.

  • Microsoft Edge

Nuovo browser introdotto con Windows 10, viene interrotto lo sviluppo di Internet Explorer non più al passo con la concorrenza. Edge è più veloce e permette di prendere appunti sulle pagine web.

  • Centro notifiche

Introdotte le notifiche delle varie app, email, calendario in un’unica interfaccia per facile consultazione. 

  • Desktop virtuali

Questi permettono di creare più desktop per differenziare il lavoro, aprire il documento in un desktop e un programma in un altro.

  • Ripristino del sistema migliorato

In caso di problemi questo strumento va a sistemare il sistema operativo. Con pochi click è possibile ripristinare Windows mentendo i file o cancellando tutto.

  • Pannello impostazioni migliorato

Microsoft ha aggiornato il vecchio pannello di controllo, con nuova grafica e organizzazione. Il pannello di controllo c’è ancora ma sta per essere rimosso spostando gradualmente le funzioni sul nuovo pannello impostazioni.

  • App universali

Nuove APP che funzionano in qualsiasi device di Microsoft (Xbox, PC, Mobile, Surface).

  • Esplora risorse migliorato

In Windows 10 c’è Onedrive integrato in Esplora risorse, questo permette di accedere inoltre ai file del PC (immagini, documenti) HD o memorie esterne dalla dicitura “Questo PC” che va a sostituire il risorse del computer delle precedenti versioni.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Secured By miniOrange