Come ripristinare Windows 10

Se Windows 10 da malfunzionamenti o altri problemi non risolvibili oppure si vuole dare una pulita al computer si può utilizzare la funzionalità Ripristino.

La funzionalità ripristino consente di reinstallare Windows 10, ma consente di scegliere se conservare i file o rimuoverli prima di reinstallare Windows. 

Per accedere a questa funzione bisogna andare in Tutte le impostazioni-> Aggiornamento e Sicurezza-> Ripristino e cliccare su “INIZIA” sotto la scritta “Reimposta il PC”.

A questo punto comparirà una schermata che ci permetterà di scegliere se mantenere o meno i nostri file e le applicazioni.

Scegliendo “Mantieni i miei file” la procedura reinstalla Windows 10 e mantiene i file personali. Ma rimuove le app, i driver, rimuove le modifiche apportate alle impostazioni.

Se scelgo “Rimuovi tutto” la procedura reinstalla Windows 10 e rimuove tutti i file personali. Rimuove inoltre le app, i driver e le modifiche apportate alle impostazioni.

Una volta cliccato inizierà il processo di ripristino che durerà circa un’oretta.

Quando Windows 10 non si avvia più, si può usare la console di ripristino che viene caricata automaticamente dopo due mancati riavvii del sistema operativo.

Nella schermata della console di ripristino che apparirà all’avvio bisogna andare su Risoluzione dei problemi > Reimposta il PC e si potrà scegliere se mantenere i file personali o rimuovere tutto.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Secured By miniOrange