Come creare YouTube shorts? App YouTube Shorts

Come caricare YouTube shorts? Come fare Shorts su YouTube? Come fare gli Shorts su Youtube? APP YouTube Shorts Italia – Dopo il grande successo, anzi enorme successo, dei video brevi di Tik Tok, YouTube si è dovuta adeguare introducendo anche lei a sua volta dei video brevi che vengono chiamati Shorts.

YouTube non è l’unica piattaforma o social che ha seguito e capito la nuova tendenza degli utenti di vedere i video brevi. Infatti anche gli altri social hanno dovuto adeguarsi, basti pensare ad esempio ai Reel di Instagram.

Andiamo quindi a capire come creare i nostri YouTube Shorts e l’evoluzione che stanno avendo.

Come Caricare Youtube Shorts? Come si creano gli shorts di YouTube?

FINALMENTE è facile grazie all’App Youtube Shorts Italia

16/07/2021 – Dopo tanta attesa è disponibile l’App per creare gli Shorts di Youtube anche qui in Italia. L’App è ancora in versione beta e mette a disposizione solo le funzionalità base, ma è sicuramente un grosso passo avanti nella creazione dei nostri YouTube Shorts.

È quindi ora possibile creare i nostri shorts direttamente dall’app di YouTube! Quindi basta caricare i nostri Short su YouTube, inserite l’Hashtag e poi sperare che vengano inseriti nella sezione corretta. Adesso grazie all’App di YouTube è possibile caricare il nostro video direttamente nella sezione degli Shorts. L’App degli Shorts è ancora in una fase beta pertanto abbiamo solo le funzioni base, ma è possibile per esempio creare il nostro short con la musica che ci piace di più. Un po’ come in TiKTok.

Questa novità di YouTube è veramente molto interessante: guarda il video per vedere un esempio di caricamento di un YouTube Short dentro l’App di YouTube.

Guida ai contenuti del video “APP YouTube Shorts Italia”:

  • 00:00 Finalmente l’App Youtube Shorts anche in Italia
  • 01:15 Come creare un YouTube Short dall’APP?
  • 02:48 Registrare video direttamente dall’APP YouTube
  • 03:39 Caricare uno Short dall’APP YouTube
  • 04:23 Aggiungere musica allo Short
  • 05:52 Aggiungere testo allo Short
  • 07:24 Pubblicare lo Short su YouTube!
  • 07:58 YouTube Shorts Beta
  • 08:47 Monetizzazione YouTube Shorts
  • 09:52 Video suggeriti

Youtube Shorts Monetizzazione

Gli Shorts di YouTube non concorrono alla monetizzazione classica di YouTube. La sezione dei video brevi di YouTube infatti non concorre né al raggiungimento delle 4000 ore necessarie per diventare YouTube Partner ed attivare la monetizzazione, né i video possono essere monetizzati tramite il programma di monetizzazione standard.

La buona notizia che ha comunicato recentemente YouTube è che è stato istituto un fondo specifico di 100 milioni di dollari per monetizzare e ricompensare i migliori creator degli YouTube Shorts durante l’anno 2021 e 2022. Questo fondo è indipendente dal programma YouTube Partner ed i creator destinati a ricevere parte di questo fondo vengono contattati direttamente da YouTube.

Sicuramente l’istituzione di questo fondo costituisce una buona notizia per tutti i creator amanti degli Shorts ma al momento non abbiamo alcuno strumento che ci fa capire il nostro andamento nella creazione di questi video brevi.

Quanto è possibile ricevere dalla monetizzazione YouTube Shorts? E’ possibile ricevere da 100 dollari a 10000 dollari al mese.

Cosa ti serve per creare i tuoi YouTube Shorts?

Per creare il tuo YouTube Short ti basta utilizzare l’App sul cellulare. Quindi gli Shorts sono un’ottimo modo di come guadagnare soldi su YouTube dal telefono.

In Italia è possibile guadagnare con gli YouTube Shorts?

Quali sono i paesi idonei alla monetizzazione degli YouTube Shorts? I paesi sono i seguenti:

  • Algeria
  • Argentina
  • Australia
  • Bahrein
  • Brasile
  • Canada
  • Cile
  • Colombia
  • Danimarca
  • Egitto
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Hong Kong
  • India
  • Indonesia
  • Iraq
  • Italia
  • Giappone
  • Giordania
  • Kuwait
  • Libano
  • Malaysia
  • Messico
  • Marocco
  • Paesi Bassi
  • Nuova Zelanda
  • Nigeria
  • Norvegia
  • Filippine
  • Polonia
  • Russia
  • Arabia Saudita
  • Singapore
  • Sud Africa
  • Corea del Sud
  • Spagna
  • Svezia
  • Svizzera
  • Taiwan
  • Tailandia
  • Turchia
  • Emirati Arabi Uniti
  • Regno Unito
  • Stati Uniti
  • Vietnam

Come vedi l’Italia è ora tra i paesi idonei! Visto che in Italia è possibile guadagnare con gli Shorts di YouTube vediamo quali sono i requisiti da soddisfare.

Quali sono i requisiti per avere la monetizzazione degli YouTube Shorts?

Chiaramente non tutto gli Shorts danno diritto a ricevere la monetizzazione. Il nostro Shorts YouTube deve avere delle buone performance nel tempo, non solo nel mese di pubblicazione. Una nota positiva è che i nostri shorts vengono esaminati di mese in mese, quindi se non ci qualifichiamo un mese è possibile qualificarsi il mese successivo.

Quali requisiti devi soddisfare per ricevere la monetizzazione?

  • il tuo canale deve avere almeno un YouTube Shorts originale pubblicato negli ultimi 180 giorni.
  • il tuo contenuto deve aderire alle Community Guidelines di YouTube, oltre che alle policy di copyright e monetizzazione.
  • Contenuti con loghi e watermarks di altri social non sono eleggibili.
  • Ricaricamenti di contenuti non originali come film o programmi TV non sono monetizzabili.
  • Devi trovarti in una nazione idonea.
  • Devi avere almeno l’età minima per gestire il tuo account YouTube e se richiesto il permesso dei tuoi genitori o tutore legale.

Cosa succede se sei idoneo a ricevere il fondo YouTube Shorts?

Devi prima di tutto reclamare il tuo bonus. Infatti se sei idoneo ricevi un’email ed un messaggio da YouTube attorno all’8 ed il 10 del mese richiedendoti di reclamare il tuo bonus. Questo è molto importante perché se non richiedi il tuo bonus entro il 25 del mese questo scade! Ricordati inoltre che questo processo deve essere fatto per ogni mese in cui sei idoneo a ricevere il bonus.

Per reclamare il tuo bonus devi completare 2 passaggi:

  1. accettare i termini
  2. collegare il tuo account adsense al tuo canale

YouTube Shorts inserendo l’hashtag

15/01/2021 – Ecco che vediamo ora come si creano gli Shorts di Youtube. Gli Shorts sono dei normali video ma che devono rispettare 3 caratteristiche principali.

Le 3 caratteristiche fondamentali sono le seguenti:

  1. il video deve durare meno di 60 secondi
  2. deve essere registrato in verticale
  3. deve contenere #shorts nel titolo o nella descrizione.

Vantaggi YouTube Shorts

Uno dei vantaggi principali degli Shorts di YouTube è che questi video hanno una sezione dedicata. Quindi il tuo video YouTube Shorts comparirà sia durante la ricerca organica che nella sezione dedicata agli Shorts.

Ti sarà probabilmente capitato che mentre vedi un video su da smartphone, YouTube ti propone sotto video brevi anche inerenti ad altri argomenti. Quindi il tuo video breve viene proposto allo spettatore anche mentre non sta cercando video di uno specifico argomento.

YouTube in questo modo suscita curiosità nello spettatore, che a sua volta clicca sul video sapendo che non durerà più che pochi secondi.

Un grandissimo vantaggio, inoltre, dei video brevi di YouTube è che il pulsante iscriviti viene posto direttamente sul video (in basso) e per questo è più facile per l’utente iscriversi al tuo canale.

Lo spettatore che ha visto un tuo video breve è sicuramente più portato a guardare altri tuoi video perché ormai ti conosce o perché YouTube gli proporrà più frequentemente i tuoi video.

Riassumendo ecco i vantaggi degli Shorts YouTube:

  1. Sezione dedicata: maggiore visibilità e possibilità di emergere
  2. Più iscritti al tuo canale
  3. Più visualizzazioni

Svantaggi YouTube shorts

Gli svantaggi degli shorts di YouTube sono principalmente 2:

  1. non possono essere monetizzati
  2. le ore di visualizzazione di questi video brevi non contribuiscono al numero di ore necessarie per aderire al partner program di Youtube.

Chiaramente il secondo svantaggio è rilevante solo se non hai ancora raggiunto i requisiti per aderire al programma di monetizzazione di YouTube. D’altro canto se non hai ancora raggiunto i requisiti per la monetizzazione, gli Shorts ti possono aiutare a raggiungere il numero minimo di iscritti per aderire al programma.

Video brevi YouTube: come creare YouTube shorts

Quindi YouTube Shorts sì o no? Per rispondere a questa domanda guarda il seguente video. Iscriviti al nostro canale YouTube se non l’hai già fatto! Clicca qui per iscriverti!

Video brevi su YOUTUBE e YouTube Shorts Analytics

Abbiamo già visto nel video soprariportato che cosa sono gli YouTube Shorts. Adesso vogliamo invece andare a vedere assieme come stanno funzionando i nostri video brevi di YouTube.

Per farlo analizziamo 2 video brevi che riteniamo particolarmente interessanti non tanto per le loro performance ma più per la differenza nella fonte di visualizzazioni. Per fare questo utilizziamo YouTube Analytics che è uno strumento essenziale e che pertanto dobbiamo imparare ad utilizzare ed interpretare bene.

Può essere il nostro migliore amico quando vogliamo analizzare come sta andando il nostro canale ed i nostri video. Riteniamo particolarmente utile approfondire il discorso sugli YouTube Shorts in quanto sono uno strumento di YouTube molto interessante ed in via di sviluppo.

Gli YouTube Shorts sono partiti in India in quanto paese scelto come test e verranno presto estesi agli Stati Uniti. Questi 2 paesi hanno la possibilità di utilizzare l’apposito tool per gli YouTube Shorts ma tutti gli altri paesi possono comunque creare Shorts. Lo possono fare registrando video in verticale di una durata inferiore ai 60 secondi ed inserendo #shorts nel titolo o nella descrizione.

Consulenze aziendali

Puoi contattarci per consulenze aziendali compilando al richiesta qui sotto:

Canale YouTube

Iscriviti al nostro canale YouTube se non l’hai già fatto! Clicca qui per iscriverti!

Post correlati a Come creare YouTube shorts, vantaggi e svantaggi

Ecco alcuni post correlati all’argomento “Come creare YouTube shorts, vantaggi e svantaggi” che potrebbero interessarti:

Seo

Social

Pinterest

Canva

Galleria Immagini

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Secured By miniOrange